LAMA SGOMBRANEVE WHITE-BLACK


Il nome White-Black identifica un’attrezzatura particolaremente adatta ad asfalti di tipo drenante, che siano essi autostradali o aeroportuali, in quanto trasforma il bianco della neve in nero della pavimentazione.

L’attrezzatura si aggancia a qualsiasi trattore stradale mediante il normale perno ralla. Oltre ad essere ancorata sul trattore stradale, l’attrezzatura, nell’estrema parte posteriore è in appoggio su due ruote sensorizzate, che trasferiscono sul perno ralla del trattore stradale il carico in eccesso al valore di default. La regola è che aumentando la neve da spostare aumenta automaticamente la forza traente del veicolo.
L’attrezzatura White-Black ha una larghezza operativa di 7 mt, e con una rotazione di 50° assume una larghezza di 4,7 mt. E’ dotata alle due estremità di parti di attrezzatura mobili che assumono entrambe la funzione di riduzione di larghezza operativa ed in particolare quella di sinistra in collegamento con un radar di posizione assolve il compito operativo e di sicurezza rispetto agli ostacoli fissi tipo New-Jersey e Gard-rail. L’attrezzatura mobile di destra assolve ulteriormente la funzione di arretrare il bordo di fuoriuscita della neve dal convogliatore. La larghezza trasversale della attrezzatura in posizione di chiusura è di 3,5 mt.
L’apparato sollevatore della neve dalla pavimentazione è costituito da n. 7 coltelli ed altrettanti telai e attuattori idraulici che lavorano indipendentemente; i coltelli possono essere costruiti sia in materiale plastico che in materiale ferroso.
White-Black è dotata di serbatoio per contenimento prodotti solventi e attraverso pompa ad alta pressione distribuisce, subito a monte dei coltelli pulitori, i solventi sulla pavimentazione. Allo scopo è dotata di spazzole agitatrici che eliminano gli eventuali residui della pavimentazione.
La maneggevolezza e la versatilità delle attrezzature, in generale, si confrontono per l’inscrivibilità nelle fascie d’ingombro. Su un raggio minimo di 5 mt. l’attrezzatura White-Black, in fase operativa, si inscrive in un raggio di 9,5 mt, di molto inferiore al massimo di 12 mt assunto come max. dai veicoli a motore in generale.
L’attrezzatura White-Black è ulteriormente dotata di semi lame anteriori che mediante bracci all’occorrenza possono essere posizionate anteriormente al veicolo trattore con lo scopo, per accumuli importanti di neve, di spostare lateralmente la neve dalla carreggiata.
L’attrezzatura White–Black è stata progettata per una velocità operativa molto elevata; i criteri assunti e realizzati sono:
- bassa pressione di contatto lame pavimentazione;
- massa traente variabile in funzione del carico neve da spostare;
- equilibri dinamici alle forze destabilizzatrici.


Scheda tecnica    Video